Il Progetto Appiani nel nuovo volume dedicato a Mario Botta

Il Progetto di riqualificazione dell’Area ex Appiani di Treviso è tra i quindici progetti di Mario Botta selezionati per il volume a Lui dedicato nella collana “Lezioni di Architettura e Design”.

Il progetto curato da Mario Botta a Treviso per Fondazione Cassamarca, trova posto accanto a quelli della Galleria d’Arte Watari-Um di Tokyo, del Museo di Arte Moderna di San Francisco, della Sinagoga di Tel Aviv, del Mart di Roveto, del Museo d’Arte di Seoul, del Museo Bechtler di Charlotte (USA), dell’Area ex Campari di Milano e di altri ancora.

 

In tutto 15 progetti selezionati scelti per testimoniare l’impronta stilistica dell’architetto svizzero.

 

Nelle pagine dedicate all’Area Appiani (pp. 110-115), viene sottolineato come “L’espansione dei recenti interventi edilizi all’interno di aree dismesse segna una nuova frontiera dell’urbanistica” e in quest’ottica, l’area trevigiana “si distingue per la peculiarità della collocazione rispetto al nucleo urbano”

 

“Lezioni di Architettura e Design” è una collana di monografie realizzate da “Corriere della Sera” e “Abitare” in collaborazione con il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano.

Fondazione Cassamarca