Progetto Pedemontana

Progetto Pedemontana

Natura e ambiente

Il progetto comprende una serie di iniziative e attività rivolte alla promozione economica, sociale, culturale e naturalistica dell’intera area.

A tal fine la Fondazione Cassamarca ha avviato una serie di contatti con i sindaci della Pedemontana facenti capo alla Comunità Montana del Grappa e alla Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane, onde valutare i migliori modi per promuovere il rilancio delle attività di promozione turistica e termale in quest’area. A una prima fase di studi, compiuti dal prof. Pastor dell’Università IUAV di Venezia, che ha messo a fuoco una mappatura delle acque della Pedemontana, sono seguiti gli incontri con i sindaci di Valdobbiadene, Vittorio Veneto e Possagno. Per dare testimonianza concreta delle varie fasi di realizzazione, sono stati organizzati una serie di incontri e convegni aperti a tutti i Comuni interessati per dare conto e rilievo della politica del territorio che si vuole promuovere.

I punti salienti del progetto già messi a fuoco sono: la coltivazione dell’ulivo per la produzione di olio da realizzarsi in collaborazione con le produzioni di olio nell’Italia Meridionale; l’edificazione di strutture alberghiere, in aree particolari e già individuate; la valorizzazione dell’Area del Grappa, che per tre quarti ricade all’interno del territorio della provincia di Treviso.