Un prestigioso riconoscimento A Fondazione Cassamarca

dall’Ambasciata cinese in Italia per le Mostre “La Via della Seta e la Civiltà Cinese”

 

L’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia ha ufficialmente comunicato al Presidente della Fondazione Cassamarca, avv. on. Dino De Poli che “La quarta e ultima mostra del Progetto La Via della Seta e la Civiltà cinese, dedicata alla dinastia Qing, e in calendario a Casa dei Carraresi dall’ottobre 2011 al maggio 2012, è stata ufficialmente inserita nel programma delle manifestazioni del Governo cinese per l’Anno della Cina in Italia (2010-11) e per le celebrazioni del quarantennale delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.”

 

Nella nota dell’Ambasciata sono stati formulati i ringraziamenti al Presidente De Poli “per il grande contributo che Lei e la Fondazione Cassamarca, con l’apprezzato lavoro scientifico del Dott. Madaro, avete dato e continuate a dare al rafforzamento dei rapporti culturali tra l’Italia e la Cina con un progetto di Grandi Mostre sulla Civiltà cinese che non ha eguali al mondo”.

 

Il Presidente De Poli ha espresso “vivo apprezzamento per l’ambito riconoscimento ufficiale che premia l’intuizione e lo sforzo organizzativo che hanno caratterizzato tutte le mostre sulla Cina ospitate a Treviso”.

 

Il Presidente ha altresì dichiarato che, nell’agosto prossimo, sarà in visita ufficiale in Cina, accompagnato dal Dott. Madaro per incontrare il Vice Ministro della Cultura e i rappresentanti della Municipalità della Capitale, che sarà partner della IV mostra sulla Cina.

 

In quell’occasione il Presidente incontrerà la stampa cinese e presenterà la prossima Mostra.

 

La visita in Cina sarà preceduta da una visita all’Ambasciata d’Italia in India per presentare il prossimo ciclo di grandi mostre dedicate all’India a partire dal 2013.

Fondazione Cassamarca