Angela Maci ai “Venerdì della cultura”

Angela Maci, consulente enogastronomico, sarà il relatore del prossimo appuntamento con i “Venerdì della cultura”. Il tema sarà: “Una storia buona”

Nel pieno rispetto delle disposizioni di contenimento del Covid, la conferenza sarà in diretta streaming, collegandosi alla pagina Facebook della Fondazione Cassamarca e sarà possibile poi rivederla sul canale YouTube di Fondazione Cassamarca accedendo direttamente dal sito: www.fondazionecassamarca.it.

L’appuntamento è alle ore 18.00. Il progetto è sostenuto dalla società Carlo Alberto Srl.

Abstract

Angela Maci racconterà una storia buona tra i sapori e i profumi della sua vita e di come il cibo l’abbia modellata nelle scelte, negli studi e poi nel lavoro. Di come il cibo sia stato sempre presente in un viaggio, in un racconto, in un incontro, in un esame, in un sogno.

E di come le usanze, le abitudini, i modelli legati al cibo si siano evoluti, cambiando le regole e i modi di raccontarlo. Nel suo racconto sottolineerà l’importanza di avere radici forti, che ci permettono di essere liberi di esprimerci con le mani, con la testa e con il cuore.

Angela Maci

Classe 1978, bolognese di nascita e trevigiana per amore, è laureata in lingue neolatine, specialista in storia e cultura dell’alimentazione.  Sommelier AIS dal 1999, blogger dal 2010, maestra di cucina dal 2013, ottiene l’attestato Alma presso la celebre Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno nel 2014.  Appassionata fin da bambina di tutto quello che ruota attorno al cibo, oggi è consulente enogastronomico, maestra del gusto e blogger. E’ autrice di www.storiebuone.it, che definisce “il suo piccolo spazio sul mondo, dove scrive, ascolta, cucina, racconta, conserva, studia e dona. Convinta che possa bastare per cambiarlo, il mondo”.

 

 

 

Fondazione Cassamarca