martedì, 12 Ottobre 2021
torna ai progetti

IL PENSIERO GIURIDICO DI ALEXSANDRE KOJÈVE

Casa dei Carraresi ospiterà il prossimo 22 ottobre (a partire dalle 15.30) un pomeriggio di studi dedicato ad Alexandre Kojève (Mosca 1902-Bruxelles 1968). Il filosofo francesce di origini russe è considerato uno dei maggiori interpreti della lezione hegeliana.

Nato da una famiglia di commercianti e nipote del pittore Vassili Kandinsky, già già da adolescente si occupa di scrittura, redigendo un Diario del filosofo in cui annota le sue prime riflessioni.

Arrestato dopo la Rivoluzione d’Ottobre, abbandona la Russia nel 1920 e si trasferisce dapprima in Germania, dove si laurea a Heidelberg sotto la guida di Karl Jaspers. Arriva a Parigi nel 1926 e nel 1933 sostituisce Alexandre Koyré, su suggerimento di quest’ultimo, alla cattedra presso l’Ecole Pratique des Haues Etudes. Qui dà il via al mitico seminario sulla Fenomenologia dello spirito di Hegel, al quale partecipano studenti destinati a far parlare molto di sé, tra i quali Raymond Queneau, Georges Bataille, Jacques Lacan, Raymond Aron, Roger Caillois, André Breton e Hannah Arendt.

Oltre a dialogare con Carl Schmitt sul tema del “politico”, Kojève riserva anche al diritto un’analisi penetrante, ricostruendone i tratti costitutivi in un testo intitolato “Linee di una fenomenologia del diritto”.

Ed è proprio al pensiero espresso in questo volume, dove la riflessione sul diritto incrocia quella sulla vita e la politica, che è dedicato questo pomeriggio di studi, finalizzato altresì a una nuova edizione del libro, arricchita di saggi critici di chi ha già avuto modo di commentare brillantemente il pensiero generale di Kojève.

Programma

Introduce:
Luigi Garofalo, Università di Padova

Intervengono:
Marco Filoni, Link Campus University di Roma

Matteo Vegetti, Accademia dell’architettura di Mendrisio (Svizzera) e Politecnico di Milano.

Alessandro Aresu, Scuola di politiche di Roma

Conclude:

Massimo Cacciari, Università Vita-Salute San Raffaele di Milano

Per info e prenotazioni: 0422-513100 – fondazione@fondazionecassamarca.it


Categorie

Notizie

Per maggiori informazioni

Manifestazioni di interesse, proposte di acquisto, locazione o gestione condivisa possono essere rivolte direttamente agli uffici di Presidenza.

Notizie

Visita di Zaia a Ca’ Spineda
Il 31 gennaio scorso il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha fatto visita al Presidente della Fondazione Cassamarca Luigi Garofalo intrattenendosi anche con i componenti l'Organo di Amministrazione e di Indirizzo.
14 Febbraio 2019